Atti del VI Convegno Nazionale SISS: una call for papers

La collana “Atti di Convegno”, edita dalla casa editrice Pisa University Press, pubblica, ogni anno, gli atti dei più interessanti convegni organizzati dall’Università di Pisa (o in collaborazione con essa). Siamo felici di comunicarvi che il nostro Convegno Nazionale SISS “La costruzione della salute nel welfare socio-sanitario. Nuovi scenari e pratiche sociologiche”, Pisa 11-12 giugno 2015, rientra fra questi.

Invitiamo tutti/e i relatori e le relatrici intervenuti/e al Convegno in oggetto, nonché i coordinatori e le coordinatrici delle sessioni parallele, che siano interessati a partecipare all’iniziativa, a rispondere alla presente call for papers inviando un loro contributo redatto secondo le specifiche tecniche di seguito indicate.

I paper, redatti secondo le specifiche tecniche indicate nella call, dovranno pervenire entro e non oltre il 15 giugno 2016 ad entrambi i seguenti indirizzi:

segreteria@sociologiadellasalute.org

silvia.cervia@unipi.it

Il volume sarà curato da Rita Biancheri e Silvia Cervia. La struttura della pubblicazione prevede la presenza, oltre che delle relazioni tenute in seduta plenaria, anche di due contributi per ciascuna delle sette sessioni in cui si è articolato il convegno che ricordiamo:

  1. Sostenibilità e politiche di welfare socio-sanitario
  2. Governance e valutazione in sanità, tra Ospedale e Territorio
  3. Salute e web society: teoria e ricerca
  4. Cittadini protagonisti di buone pratiche sociali per la salute
  5. Salute e genere: il contributo della sociologia all’approccio multidimensionale
  6. (Nuove) Dipendenze e mutamento nei servizi nella web society
  7. Public Health, processi migratori e relazioni di cura

Tutti i papers, che perverranno entro la data indicata e che rispetteranno le specifiche tecniche indicate nell’allegata call, saranno sottoposti a peer review.

Gli Autori/Le Autrici riceveranno comunicazione scritta dell’esito della valutazione entro i 30 giorni successivi dalla data di scadenza della presente call ed avranno 15 giorni di tempo per recepire le eventuali indicazioni dei referee e rinviare la versione riveduta e corretta del loro contributo.

Per maggiori dettagli si rinvia alla call.

Lascia un commento