L’assegnazione del premio Buone pratiche

La Società Italiana di Sociologia della Salute (SISS), nell’ambito del Convegno “La costruzione sociale della salute nel welfare socio-sanitario. Nuovi scenari e pratiche sociologiche” ha assegnato i premi relativi al bando “Buone Pratiche”.

Come si legge nel verbale i contributi premiati sono di:

  • Micol Bronzini (“Percorsi di accompagnamento e family learning per la grave cerebrolesione acquisita”);
  • Silvia Clementi (“Progetto familiari EPE (Esperti per esperienza): il reparto di psichiatria”).

È stato attribuito l’attestato di partecipazione al Premio ai seguenti candidati:

Arianna Caccia, Maria Grazia De Vivo, Anna Fiorillo, Andrea Forte, Antonella Golino, Daria Grimaldi e David Donfrancesco, Barbara Morsello in collaborazione con altri, Valentina Salmi.

La commissione – composta da Davide Galesi, Walther Orsi e Paolo Ugolini – comunica a nome dell’associazione l’apprezzamento per la competenza e professionalità dimostrate attraverso i contributi, valutati molto positivamente nell’ambito del Convegno, e ringrazia per il contributo culturale fornito dai partecipanti all’evento e all’attività della nostra Società scientifica.

Confidiamo che la preziosa collaborazione dei candidati con la Società Italiana di Sociologia della Salute possa continuare.

Lascia un commento